Le novità della circolare numero uno

SONDRIO – Siamo alle porte della stagione sportiva 2014/2015 e con la solita puntualità entrerà in vigore la circolare numero uno, la quale porta delle modifiche al regolamento del gioco del calcio. Per il calcio a undici non ci sono particolari cambiamenti, cosa ben diversa per quanto riguarda il calcio a cinque.

Calcio a undici. Le due novità sono tutte afferenti alla Regola 4 – Equipaggiamento dei calciatori. La prima modifica introduce la possibilità di utilizzo del copricapo, con tutta una serie di limitazioni riferite in particolare al colore e alla pericolosità per il calciatore o per gli altri calciatori. La seconda modifica allarga il divieto di esporre slogan o scritte di natura religiosa, politica, personale o pubblicità diversa dal logo del fabbricante anche agli indumenti indossati sotto l’equipaggiamento di base. (link circolare)

Calcio a cinque. La prima modifica è alla Regola 3 – Il numero dei giocatori, dove viene precisata la procedura delle sostituzioni, ufficializzando il fatto che il giocatore uscente deve consegnare la pettorina al proprio compagno. La seconda modifica, sempre alla stessa regola, si riferisce all’espulsione di un giocatore di riserva che impedisce un’evidente occasione da rete, da quest’anno la squadra dovrà ridurre il numero di giocatori in campo anche se il giocatore di riserva era entrato sul terreno di gioco senza effettuare alcuna sostituzione errata. La terza e la quarta modifica sono riferite alla Regola 4 – Equipaggiamento dei calciatori e sono le stesse applicate nel calcio a undici. La quinta modifica è afferente alla Regola 8 – L’inizio e la ripresa del gioco, nello specifico dopo la rimessa da parte dell’arbitro non sarà possibile segnare se il giocatore tirerà una sola volta verso la porta, invece il gol sarà valido se esso proverà ripetutamente. La sesta modifica si riferisce alla Regola 12 – Falli e scorrettezze, dove gli arbitri potranno concedere il vantaggio su alcune infrazioni commesse ai danni del portiere. La settima modifica è per la Regola 15 – Rimessa laterale, da questa stagione se il pallone non entrerà sul terreno di gioco gli arbitri ordineranno la rimessa per la squadra avversaria. L’ultima modifica si riferisce alla determinazione della squadra vincente, infatti i due tempi supplementari potranno durare tre o cinque minuti e i calci di rigore obbligatori dovranno essere tre, dopo di che si andrà ad oltranza. (link circolare)

Comments

comments

One Comment

on “Le novità della circolare numero uno
One Comment on “Le novità della circolare numero uno
  1. Pingback: Le novità della circolare numero uno | SportSquare

Comments are closed.